Comune di Camerano

UNICAMERANO: "Giornate della salute" e "Cena di fine corso"

Pubblicata il 20/03/2017

CENA DI FINE CORSO

UNICAMERANO organizza una cena per la conclusione di questa prima parte dei corsi dell’anno.

La data prevista è la sera di giovedì 6 aprile alle 20:00 e sarà costituita da 2 primi, da un piatto di affettati misti e da una “julienne” di verdure impanate e fritte, acqua, vino, dessert.

A seconda del numero di partecipanti la cena si terrà o all’Agriturismo “La giuggiola” (Via Boranico 204, Camerano) o al ristorante Pizzeria “da Nazzarè, Via Aspio Terme, Camerano) o, infine, all’agriturismo “Il girasole” (Via Loretana 277, Camerano).

Comunque il costo pro capite previsto è di circa 20 euro.

Per l'adesione telefonare a: Giovanni Calcagno (333 846 7961); Doretta Pepa (333 832 0448); Maria Grazia Torrini (340 608 2895)
 

GIORNATE DELLA SALUTE

UNICAMERANO intende realizzare un progetto denominato “Giornate della salute” allo scopo di creare sinergie tra attività motorie ed alimentazione sana, non disgiunte da attenzione naturalistica.

L’iniziativa è così articolata:
I partecipanti converranno con proprio mezzo al punto di ritrovo (ad esempio il parcheggio del porticciolo di Numana) e, sotto la guida della docente Dott.ssa Letizia Ragnini, faranno una passeggiata inframezzata da esercizi di ginnastica dolce proposti dalla stessa docente (continuando l’ipotesi precedente, lungo la spiaggia che arriva a Marcelli).
  1. L’attività motoria dovrebbe durare circa 60 – 70 minuti e concludersi al punto di partenza (nell’ipotesi il parcheggio del porticciolo di Numana).
  2. Qui, individuando una modalità adeguata, verrà proposto dal nostro biologo–nutrizionista, Dr. Mattia Binci, un piccolo break salutista (ad es. porzione di succo di frutta o di verdura freschi, frutta secca o crackers adatti) , per ripristinare i liquidi ed i sali persi nell’attività motoria
  3. Al progetto possono partecipare tutti gli iscritti a UNICAMERANO in regola con l’iscrizione (60 Euro) ed i docenti per l’anno di studi 2016-2017
  4. Si prevedono un’uscita settimanale (in una giornata da definire da parte dei partecipanti e della docente) per 4 settimane.
  5. L’importo per ogni uscita si aggirerà intorno ai 5 Euro a persona. Potremo essere precisi quando si conoscerà il numero dei partecipanti.
  6. Analoghe modalità di cui ai punti 2), 3), 4), 5), 6) saranno applicate ad un’uscita naturalistica (ad esempio nel Parco Regionale del Monte Conero o nell’Orto botanico “Selva di Gallignano”) accompagnati dalla nostra esperta in fitoterapia e naturalista Sig.ra Isabella Trabalza.

Per l'adesione telefonare a: Giovanni Calcagno (333 846 7961); Doretta Pepa (333 832 0448); Mariagrazia Torrini (340 608 2895)

Facebook Google+ Twitter